Come scegliere il giusto career coach per te

"Una delle cose migliori che abbia mai fatto per la mia vita professionale è stata la collaborazione con un career coach. Mi sentivo bloccato, confuso e incerto sui miei prossimi passi, e le conversazioni con amici e familiari non erano state produttive. Dopo un'autovalutazione sul mio percorso e  sugli obiettivi di carriera ed una sessione di un'ora con il mio coach, ho ottenuto più chiarezza e fiducia di quanti ne avessi avuta da anni, per non parlare di un piano d'azione per i prossimi tre mesi. È stato così utile che non potevo credere di non averlo fatto prima.

Certo, c'erano un paio di ragioni per cui non l'avevo fatto. Uno era il denaro. E sì, quell'investimento iniziale era difficile da ingoiare, ma il risultato valeva ogni centesimo. (Inoltre, come diceva un amico, se pagare un coach portava a un lavoro più remunerativo o ad un aumento al mio attuale stipendio erano soldi ben spesi).

Il blocco più grande, però, è che non avevo idea di chi potesse lavorare con me. Una ricerca su Google (e la mia lista di contatti professionali) ha prodotto centinaia di risultati, ma quale di queste persone mi sarei sentito a mio agio riversando tutti i miei segreti professionali?"

Per aiutarti ad orientarti nella giusta direzione, inizia ponendoti queste tre domande:

Con che tipo di persona lavori meglio?

Pensa a insegnanti, capi, mentori, terapisti e altri "coach" come figure con cui hai lavorato in passato. Chi ti ha incoraggiato, ispirato e ti ha aiutato ad arrivare al livello successivo? Quali erano le qualità che avevano in comune?

Crea una breve lista, poi cerca i coach che mostrano questi tratti. Come? Le recensioni di altri clienti sono un ottimo punto di partenza. Alcuni coach, per esempio, possono essere descritti come "gentili", "incoraggianti" e "positivi", altri come motivatori tenaci che ti prendono a calci in culo. Entrambe le qualità possono essere grandiose, ma a quale ti riferisci maggiormente?

Quello che ho trovato utile è stato leggere il lavoro di alcuni coach diversi. Molti hanno un blog, una newsletter o altri contenuti che hanno creato, che possono aiutarti a capire il loro stile, il loro approccio, il loro background, le loro storie di successo e altro ancora. Mentre stai sfogliando, i tuoi occhi stanno splendendo? O ti ritrovi ad annuire, dicendo: "Sì! Questa persona è letteralmente nella mia testa! "Quando mi resi conto di aver passato quasi un'ora persa negli archivi dei vecchi post del blog di un coach, sapevo di aver trovato qualcuno con cui mi sentivo veramente in contatto.

Chi può aiutarti con la tua situazione specifica?

Ecco le buone notizie: la maggior parte degli coach di carriera ha lavorato con persone di vari settori e sa come consigliare le persone con competenze molto specializzate. Quindi, mentre passare dal settore immobiliare alle vendite di software o tradurre la tua esperienza di marketing in un nuovo settore può sembrare una transizione intimidatoria, ricorda che la maggior parte dei coach che sono in giro da un po 'hanno visto molto e hanno le conoscenze e l'esperienza per guidare anche te.

Detto questo, può spesso avere senso lavorare con qualcuno specializzato nel settore (ingegneria, vendite, marketing, startup) o situazione (sei un neolaureato, stai facendo un drastico cambiamento di carriera, stai tornando al lavoro dopo una pausa). Il mio coach lavorava solo con le donne e aveva molta esperienza nel mondo dei media. Quindi, dai un'occhiata ai siti di alcuni coach o ai profili online e, ancora, ai loro revisori. Se l'coach ha aiutato persone come te, bene! Anche un buon numero di recensioni positive da parte di persone di tutti i settori e settori è un buon segno.

Quanto vuoi spendere per il career coaching?

Questa è una domanda difficile (e molto personale), ma ecco cosa dovresti sapere: le tariffe variano un po ', a seconda di quanto tempo è stato in giro un coach, le certificazioni che ha, quanti clienti sta assumendo e altro ancora. (A RISOLTA, li abbiamo raggruppati in tre categorie: i Mentori sono tutti esperti di carriera intelligenti e controllati che potrebbero iniziare il loro lavoro di coaching o fare questo oltre ad un lavoro a tempo pieno, i Coach sono professionisti qualificati; i Master Coach sono coach di alto livello che hanno aiutato centinaia di persone nel corso degli anni.)

In generale, se lavorare con qualcuno che è molto specializzato o con una grande esperienza è importante per te, probabilmente vale la pena pagare per un coach che soddisfi le tue esigenze, anche se lui o lei è alla fine costoso. Oppure, se stai solo cercando consigli e indicazioni da un esperto di carriera, o non sei totalmente sicuro di tutto ciò che riguarda il coaching, lavorare con qualcuno a un prezzo più basso potrebbe essere un buon modo per incominciare a bagnarsi le dita dei piedi acqua. In ogni caso, assicurati di aver svolto le tue ricerche, di aver letto le recensioni o di aver parlato con i clienti del passato e di prendere una decisione informata.

Ora sei pronto per assumere un coach e cambiare la tua vita? Certo che lo sei, chi potrebbe dire di no a quello! Tutto quello che devi fare ora è esplorare questa sezione del sito.

 

 


Stampa   Email